La limonaia

La Limonaia del Prà de la Fam è stata ristrutturata con l’intervento della Comunità Montana del Parco Alto Garda Bresciano nel 1985. In quell’anno vennero piantumate le 80 piante che oggi, adulte, compongono l’Ecomuseo. La proprietà resta della famiglia Parisini, la quale ha concesso in comodato d’uso al Pubblico la struttura che è vincolata dalla sovraintendenza della Belle Arti. Negli ultimi anni l’intervento economico del Comune di Tignale e quello operativo dell’associazione Pro Loco Tignale, hanno reso fruibile il sito da Pasqua ad Ottobre per i numerosi turisti.

Ecomuseoecomuseo_02

Il Museo della Limonaia è chiuso ma riaprirà a Pasqua 2016. E’ possibile prenotare visite su richiesta con mail a info@tignale.org oppure chiamando  lo 0365 73354 e lasciando messaggio in segreteria.

Durante le visite guidate avrete la possibilità di conoscere la storia e le particolarità della nostra Limonaia grazie all’ausilio di personale specializzato.

Al termine, una piacevole degustazione vi porterà alla scoperta di prodotti realizzati appositamente per voi con i frutti della limonaia, come per esempio i particolarissimi limoni sotto sale aromatizzati con peperoncino o pepe (ideali per insalate, pesce o carni crude), il limoncino senza coloranti e conservanti, prodotto in una antica distilleria locale, o il particolarissimo sciroppo di limone.

Da segnalare anche la presenza di prodotti locali di nicchia come per esempio l’olio d’oliva gardesano ottenuto da coltivazione biologica e spremitura a freddo, le marmellate biologiche di limone e arance amare, e il preziosissimo olio biologico agrumato al limone dove gli oli essenziali di questo frutto esaltano ogni tipo di carne e pesce

E’ possibile organizzare visite guidate per gruppi e scolaresche (di qualsiasi età ed indirizzo scolastico).

TUTTE LE INFO SUL SITO 

www.limonaiagarda.com

I commenti sono chiusi